Tecniche di Ghiaccio - Progressione a triangolo

montura

Quinta posizione


Descrizione del modello

  • Piedi/ramponi - in appoggio su appoggi ad altezza diverse, quello alto tra caviglia e ginocchio della gamba distesa
  • Gambe - semiflessa quella bassa, leggermente piegata quella alta
  • Bacino - sulla verticale della base di appoggio
  • Busto - leggermente inarcato all'indietro
  • Braccia - semiflesse
  • Testa - collo rilassato e sguardo rivolto verso la direzione di avanzamento

Focus

Peso totalmente distribuito sugli arti inferiori, lo spostamento destra-sinistra del bacino varia la distribuzione del carico sui piedi. Questa posizione non permette anatomicamente l'apertura completa dell'articolazione dell'anca. Su terreno appoggiato questa posizione permette comunque di avere il bacino sopra la base di appoggio senza particolari tensioni, mentre su terreno vicino alla verticale il ginocchio della gamba più piegata spinge in fuori il bacino aggravando di conseguenza il carico sulle braccia.

 

Approfondimento

 Le braccia possono essere distese su piccozze piantate alte (posizione lunga) oppure flesse su piccozze piantate all'altezza delle spalle (posizione corta).

Essendo il carico tutto distribuito sugli arti inferiori la posizione delle piccozze, ai fini dell'equilibrio, è indifferente. Non è invece indifferente in funzione del movimento successivo: nella fase di innalzamento dei ramponi, le piccozze divengono la base entro cui gestire lo spostamento del peso da un rampone all'altro.

Una base larga (larghezza delle spalle) permette una gestione migliore dell'equilibrio.

Questa posizione, che in alcuni casi particolari, risulta conveniente è spesso invece usata erroneamente dagli allievi incapaci di assumere una posizione più vantaggiosa tra quelle elencate precedentemente.

 

  • Quinta posizione


VERSIONE PDF PER LA STAMPA

  VISUALIZZA PDF