Co.Na.G.A.I.



Il Collegio Nazionale Guide Alpine Italiane

Il Collegio Nazionale
Guide Alpine Italiane

Il Collegio Nazionale delle Guide Alpine Italiane è l'organo giuridico di coordinamento dei collegi regionali e provinciali. È stato istituito dalla legge n° 6 del 2 gennaio 1989. Attualmente gli iscritti nell'albo professionale delle guide alpine sono 1164, gli aspiranti guida sono 122. Gli Accompagnatori di media montagna sono 965 e le guide vulcanologiche 74. Dal 2 luglio 2021 il Collegio Nazionale è presieduto da Martino Peterlongo, vice presidente è Fabrizio Pina, Tesoriere è Stefano Michelazzi e il presidente della CTN è Daniele Fiorelli.

Funzioni del Collegio

La funzione generale del Conagai è il coordinamento permanente tra tutti i collegi delle guide alpine e degli aspiranti guide alpine nonché degli iscritti agli elenchi delle guide vulcanologiche, degli accompagnatori di media montagna, o delle figure analoghe previste dalle normative regionali e dalle due province autonome di Trento e di Bolzano. Detta funzione si esplica sia attraverso il confronto continuo fra i collegi, sia attraverso l'elaborazione di strategie, iniziative e interventi comuni o congiunti, sia infine attraverso iniziative volte all'adozione, da parte dei singoli collegi, di provvedimenti autonomi, ma coordinati.

Normativa

L'ordinamento della professione di guida alpina-maestro di alpinismo e l'istituzione dei collegi regionali, provinciali e del collegio Nazionale nascono dall'emanazione della legge n°6 del 2 gennaio 1989.
Questa legge è tuttora quella che regola la professione di guida alpina con le modifiche ad essa apportate legge 24 maggio 1989, n. 194 .
Nel luglio 1989 la Corte Costituzionale (con la sentenza n° 372 del 3 luglio 1989) dichiarava l'incostituzionalità degli articoli 7, commi 2, 3, 6 e 7; 9, commi 1 e 2 e 22 commi 5 e 7.
La professione di guida alpina è inoltre regolata dalla legge n°81 dell'8 marzo 1991.
Le regioni e le provincie autonome di Trento e Bolzano hanno successivamente regolamentato l'esercizio della professione tramite le leggi regionali e provinciali.
Il Collegio Nazione sì è dotato di un regolamento generale.

Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo è l'organo collegiale di governo dell'ente. E' formato dai presidenti di tutti i collegi regionali e dei collegi delle province autonome di Trento e Bolzano, nonché da un eguale numero di altri iscritti negli albi delle guide alpine-maestri di alpinismo e degli aspiranti guida, eletti direttamente da tutte le guide alpine-maestri di alpinismo e dagli aspiranti guida, iscritti nei medesimi albi. Fanno parte di diritto del direttivo il presidente Generale del Club Alpino Italiano e il presidente della Commissione Tecnica Nazionale. Partecipano ai lavori del direttivo, senza diritto di voto, i rappresentanti degli accompagnatori di media montagna, delle guide vulcanologiche o delle figure analoghe previste da ciascuna delle regioni a statuto speciale e delle province autonome come previsto dall'art. 22, comma 8, della legge istitutiva; partecipa inoltre almeno un membro dell'Organismo di Controllo Contabile.
Il Consiglio Direttivo dura in carica tre anni.

La Commissione Tecnica Nazionale

La Commissione Tecnica Nazionale, CTN, è organo consultivo tecnico delConagai ed è composta dai Presidenti delle Commissioni Tecniche Regionali e Provinciali.
La Commissione Tecnica Nazionale è presieduta, con funzioni di rappresentanza, dal presidente della Commissione Tecnica Nazionale, eletto dai membri della stessa commissione fra i suoi componenti.
Alla Commissione Tecnica Nazionale spetta il compito di collaborare con gli altri organi dell'ente, per quanto riguarda gli aspetti tecnici, al fine di permettere il conseguimento degli scopi istituzionali e di attuare le disposizioni di legge dettate in tema di aspetti tecnici e di formazione delle guide alpine.

 

Il Consiglio direttivo



Peterlongo Martino Presidente  
Pina Fabrizio  Vice Presidente  /  Pres. Coll. Lombardia
Canale Gianni Pres. Coll. Trentino
Galloni Giona Pres. Coll. Emilia Romagna
Bolognesi Alberto Pres. Coll. Piemonte
Cavanna Lorenzo Pres. Coll. Liguria
Di Giosaffatte Davide Pres. Coll. Abruzzo
Guagliardo Daniele Pres. Coll. Friuli V.G.
Walde Kurt Pres. Coll. Alto Adige
Maddaloni Liberato Pres. Coll. Campania
Laudanna Del Guerra Franco Pres. Coll. Toscana
---

 Pres. Coll. Sicilia

Marlier Ezio Pres. Coll. Valle d'Aosta
Spazzini Marco Pres. Coll. Veneto
Vallesi Marco Pres. Coll. Marche
Torti Vincenzo Rappresentante CAI
Fiorelli Daniele Pres. CTN
Baccanti Enrico

Componente eletto

Banal Simone Componente eletto
Bellini Alessandro Componente eletto
Beuchod Giulio Componente eletto
Borello Alberto Componente eletto
Boschiazzo Alberto Componente eletto
Campedelli Alex Componente eletto
Cardelli Tommaso Componente eletto
Michelazzi Stefano Componente eletto
Heltai Marco Componente eletto
Michelazzi Stefano Componente eletto
Palazzo Fabio Componente eletto
Sacco Giorgio Componente eletto
Spini Davide Componente eletto
   
Dematteis Davide Rapp. Piemonte AMM
Pagliari Andrea Rapp. Lombardia AMM
Lattanzi Ferdinando Rapp. Abruzzo AMM
Bracalenti Sofia Rapp. Marche AMM
Stuflesser Patrick Luigi Rapp. Alto Adige AMM
Ferraro Enrico Rapp. Veneto AMM
Ciancitto Francesco Rapp. Guide Vulc. Sicilia
Maisto Luigi Rapp. Guide Vulc. Campania
 Pitruzzella Grazia  Rapp. Sicilia AMM