Tecniche di Salita - Principi Generali

montura

Posizione di base


  • 1 Posizione di base in piano

  • 2 Posizione di base in piano

  • 2 Posizione di base in diagonale

Posizione base in piano

La posizione base sugli sci è essenzialmente determinata dal sistema scarpone-attacco-sci che per le loro caratteristiche di rigidità e di inclinazione determinano una postura differente dalla normale figura eretta. Si tratta di una posizione con:

  • piedi distanziati (larghezza del bacino)
  • gli arti inferiori leggermente piegati
  • bacino in atteggiamento retroverso
  • busto eretto
  • arti superiori leggermente aperti con i gomiti semi flessi
  • Il tono muscolare deve essere attivo e concorre alla ricerca di un assetto di sicurezza e di un ottimale equilibrio

Posizione base in diagonale

La posizione base in diagonale è essenzialmente caratterizzata dal fatto che i piedi (base d'appoggio) sono ad altezze differenti ed inoltre si crea la necessità di tenere gli sci sugli spigoli per contrastare la forza di gravità che crea scivolamento.

  • l'asse caviglia, ginocchia e bacino leggermente inclinato verso monte
  • il segmento bacino busto leggermente ruotato verso valle nella ricerca di un ottimale equilibrio
  • il segmento busto testa compensa con un adeguato spostamento a valle 
  • le braccia in posizione avanzata e attive
  • Il peso del corpo tende ad essere distribuito su entrambi i piedi con una prevalenza di quello più basso anche in considerazione della pendenza del pendio.

VERSIONE PDF PER LA STAMPA

  VISUALIZZA PDF