Attrezzatura e metodi - Discesa

montura

Corda doppia autonoma


  • 1

  • 2

  • 3

  • 4

Obiettivo 

Scendere utilizzando la corda con uno o due clienti


Situazione


Fase 1

  1. I componenti della cordata in sosta sono assicurati con la corda di progressione
  2. I componenti posizionano la longe (daisy chain, fettuccia, cordino) all'imbragatura
  3. I componenti collegano la longe con moschettone a ghiera al vertice della sosta
  4. I componenti si slegano dalla corda
  5. La guida inserisce un capo di una delle due corde nel vertice della sosta e la collega con l'altra con nodo galleggiante
  6. Tenendole nella mano le recupera eseguendo delle asole sfalsate
  7. Le lancia nel vuoto, oppure, esegue delle asole sfalsate con le due corde, che aggancia ai lati dell'imbragatura con delle fettucce chiuse con moschettone e le stende durante la calata
  8. La guida che si cala per primo costruisce un marchand sulle corde e crea a monte un lasco per l'inserimento dei discensori
  9. La guida Inserisce le corde nei discensori dei clienti inseriti negli anelli di servizio delle imbragature
  10. La guida inserisce le corde nel suo discensore
  11. Mette in carico le corde e verifica che il sistema funzioni in maniera corretta
  12. Disinserisce la sua longe
  13. Inizia la discesa


Fase 2

  1. Giunto alla sosta successiva si autoassicura al vertice della sosta con la longe
  2. Scarica l'elasticità delle corde
  3. Disinserisce il discensore
  4. Comunica che la corda è libera
  5. inserisce il capo della corda non inserita nel vertice nel vertice della sosta (corda da recuperare) nel vertice della sosta raggiunta
  6. Tenendo le corde in mano gestisce la sicurezza dei clienti che scendono uno alla volta
  7. Giunti alla sosta i clienti si assicurano al moschettone di servizio al vertice della sosta con le loro longe
  8. La guida recupera la corda annodata non inserita nel vertice della sosta
  9. Ripete la sequenza di calata

VERSIONE PDF PER LA STAMPA

  VISUALIZZA PDF