Attrezzatura e metodi - Progressione cordata

montura

Alpinismo


Fase di legatura

Obiettivo

Collegare la corde all’imbragatura

Situazione

Via alpinistica a tiri in cui si ipotizza di usare due mezze corde.


Assicurazione al primo di cordata

  • 1 Secchiello in vita

  • 2 Mezzo barcaiolo al vertice

  • 3 Mezzo barcaiolo al vertice - particolare

  • 4 Autobloccante al vertice

  • 5 Autobloccante al vertice - particolare

  • 6 Secchiello al vertice rinviato

  • 7 Secchiello al vertice

Obiettivo

Assicurare il primo di cordata dalla sosta con due mezze corde.

Situazione

1. La guida è autoassicurata al vertice della sosta.
2. Il secondo di cordata è assicurato al vertice della sosta.
3. Il secondo di cordata inserisce le corde del primo di cordata nel suo freno agganciandolo all'anello di servizio della sua imbragatura.
4. Posiziona un rinvio o un moschettone al vertice della sosta e inserisce le corde del primo.
5. Segue con concentrazione l'azione del primo di cordata rilasciando progressivamente le corde.


Gestione corde in salita

Obiettivo

Assicurare il primo di cordata con due mezzecorde in maniera ottimale (efficacia dell'assicurazione dinamica, gestione degli attriti e della forza di arresto).

Situazione

1. Il secondo di cordata ha inserito le due mezzecorde del primo nel freno e le corde sono inserite al vertice della sosta.
2. Il primo arrampica e inserisce nelle prime 2/3 protezioni entrambe le corde nel moschettone del rinvio.
3. Dalla successiva protezione il primo inserisce solo una delle due corde. Per ottimizzare la gestione degli attriti si cerca di tenere le corde parallele, quella legata a sinistra nelle protezioni più a sinistra e quella legata a destra nelle protezioni più a destra evitando di incrciarle.


Autoassicurazione

  • 1 Barcaiolo e asola

  • 2 Barcaiolo e corda rinviata

  • 3 Due barcaioli

  • 4 Barcaiolo con due corde

Obiettivo

Autoassicurarsi all'ancoraggio di sosta.

Situazione

Il primo di cordata si autoassicura al vertice della sosta con un nodo barcaiolo su moschettone a base larga con ghiera su una delle due mezze corde. La seconda corda può essere inserita nello stesso moschettone libera, con un barcaiolo, o con una asola semplice. La seconda corda è lasca rispetto alla prima.


Assicurazione al secondo di cordata

  • 1 Freno-piastrina

  • 2 Gestione corde nel freno-piastrina

  • 3 Mezzi barcaioli distinti

  • 4 Mezzo barcaiolo con entrambe le corde

  • 5 freno cuore

  • 6 Freno cuore con rinvii

Obiettivo

Assicurare il o i secondi di cordata recuperando le corde.

Situazione

1. Si recuperano le corde in eccesso,
2. Si inseriscono le corde nella piastrina posizionata sul moschettone dell'autoassicurazione con un moschettone a ghiera.
3. Si verifica la chiusura delle ghiere dei moschettoni.
4. Si recuperano le corde contemporaneamente alla progressione del o degli arrampicatori.


VERSIONE PDF PER LA STAMPA

  VISUALIZZA PDF